Aimaproject | TESTIMONIANZE – Elisewin
21793
post-template-default,single,single-post,postid-21793,single-format-standard,woocommerce-demo-store,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-3.4child,select-theme-ver-4.2,vertical_menu_enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

TESTIMONIANZE – Elisewin

-Non muoverti… FERMA.-
SILENZIO.
– Ma dove devo guardare?-
– Dove vuoi tu, purché tu dica qualcosa…-

– Cosa devo dire?
– Quello che vuoi.”

– Cosa mi metto?
SILENZIO.
-Forse non c’è bisogno di troppi orpelli.-

Allora mi concentro, il lavoro è lento e adoro quell’odore di fondotinta.
Allora mi concentro ancora di più e decido dove voglio andare,
dove voglio che sia finita una posa secolare.Aspetto un clic e tutte le tensioni si allentano in un sorriso interiore e…
Ora sto meglio perché abbiamo fermato un momento e poi attendo gli sviluppi, lenti anche questi
e senza muovermi…  FERMA.
perché non posso fare nulla e non godere della memoria scattata in una fotografia.
In un ritratto.
Il mio ritratto.
Ora lì, contingente, unico, per sempre.
La mia fotografia interiore.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

This is a demo store for testing purposes — no orders shall be fulfilled. Dismiss